Dipendenze

Una lunga esperienza e un profondo coinvolgimento caratterizzano l’impegno del Gruppo nel trattamento della tossicodipendenza e dell’uso di sostanze stupefacenti

Minori

Un articolato sistema di servizi educativi per l’infanzia e l’adolescenza lavora per la prevenzione e per il recupero del disagio fisico, psicologico e sociale di bambini e ragazzi

Disturbi Alimentari

Un approccio olistico, centrato sulla RIabilitazione Psiconutrizionale Progressiva (RPP) caratterizza l'intervento nel campo dei disturbi alimentari per minori e maggiorenni.

Assistenza

Il gruppo offre un insieme di servizi socio assistenziali rivolti alle persone con problemi di emarginazione, disagio e sofferenza. Con particolare attenzione alla condizione femminile, il disagio psichico e l'HIV

Formare Prevenire

I Centri studio garantiscono formazione e aggiornamento nell’ambito socioeducativo e assistenziale, offrendo qualificata attività di prevenzione soprattutto in ambito scolastico, documentazione e progettazione

Istituto G. Toniolo

L'Istituto Superiore di Scienze dell'Educazione e della Formazione "Giuseppe Toniolo", affiliato alla Pontificia Facoltà di Scienze dell'Educazione "Auxilium", offre il corso di laurea triennale per Educatori Sociali. 

Anche quest'anno c'è la possibilità di partecipare al bando per il Servizio Civile Volontario e chiedere di svolgere servizio presso alcune realtà del Gruppo CEIS.

Il Gruppo CEIS, da anni, è inserito negli elenchi dei progetti della Caritas diocesana modenese.

Tra le varie realtà: la comunità La Barca, Casa San Lazzaro, Spazio Anziani Madonna Pellegrina, Bar Arcobaleno (Centro di Aggregazione Giovanile e area prevenzione), Centro medie e Comunità per minori stranieri S. Pancrazio dell coop. Piccola Città...

 

Martedì 23 maggio 2017, presso le nostre strutture di Strada Borelle 176-190 a Cognento (MO), si terrà l'assemblea generale del Consorzio Gruppo CEIS (ore 17.00).

Quest'anno, oltre alla presentazione della relazione sulle attività 2016, da parte della Presidenza, ci sarà, verso le ore 19.00, la cerimonia di intitolazione del "Borgo di Cognento" a Roberto Ferrari, compianto volontario e Vice Presidente della Fondazione CEIS.

 

Per ragioni organizzative è richiesta la conferma della presenza in segreteria di Modena (riferimento Silvia Garagnani 059 45311).